Cessione del Credito Spese 2021: Quando Presentare Asseverazione Tecnica ENEA SAL intermedi

Cessione crediti 2021 e asseverazione ENEA

L’ENEA chiarisce finalmente qual è la scadenza per presentare l’asseverazione tecnica dei SAL intermedi 30% e 60% relativi alle spese superbonus 110% (ecobonus 110%) fatturate e pagate nel 2021 con l’obbiettivo di cessione del credito o sconto in fattura nel 2022.

Si informano gli utenti che per l’esercizio dell’opzione della cessione del credito o dello sconto in fattura, le asseverazioni relative agli stati di avanzamento lavori al 30% o al 60% le cui fatture sono emesse e pagate, per la parte dovuta, entro il 31/12/2021 possono essere trasmesse all’ENEA anche nel 2022 purché in tempo utile per la comunicazione dell’opzione all’Agenzia delle entrate, che deve avvenire entro il 16 marzo 2022. Il tecnico asseveratore che si avvale di questa possibilità scriverà nelle note dell’asseverazione la frase: “Lo stato di avanzamento lavori di cui alla presente asseverazione, l’emissione delle fatture allegate e i relativi pagamenti, per la parte dovuta, sono avvenuti entro il 31 dicembre 2021”.

Asseverazione tecnica ENEA SAL 30 e 60 spese 2021

ReGreen110 superbonus 110 foglio excel

ReGreen110 è giunto alla versione 2.1.0, scopri tutti i dettagli e guardalo in azione in questo video.

P.S.: Mille grazie ai commenti positivi che sto ricevendo da parte di chi lo sta utilizzando con soddisfazione!

ENTRA ANCHE TU, SCARICA I TOOLS DI CALCOLO GRATUITI E RISERVATI DEI VANTAGGI SUI PROSSIMI CORSI IN USCITA!

Fogli excel prestazione energetica edifici

Inserisci Nome e Email qui sotto e accedi subito gratis

Articoli Correlati

Legge di Bilancio 2022 e Superbonus 110%: Nuove Scadenze e Testo Coordinato Decreto Rilancio

Tra le principali novità abbiamo la proroga del superbonus 110% per gli edifici unifamiliari al 31 dicembre 2022 con l’unico vincolo di avere concluso al 30 giugno 2022 almeno il 30% dei lavori, prezzari DEI per tutti i bonus fiscali, nuovo bonus barriere architettoniche al 75%, allineamento scadenze interventi trainati ai trainanti (vedi fotovoltaico, ecc.), superbonus 110% rafforzato in zone colpite dal sisma fino al 2025.

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Scusa Andrea,
    ma se i lavori per il SAL si concludono nel 2022 quale è il termine per poter fare la cessione dei costi sostenuti nel 2021?
    Sempre il 16 Marzo?
    In questo caso nell’asseverazione non dovrà essere riportata a frase: “Lo stato di avanzamento … sono avvenuti entro il 31 dicembre 2021”, giusto?
    Grazie e Buon Anno
    Floriano

    1. Ciao, a prescindere da quando si concludino i lavori, se vuoi portare in cessione del credito nel 2022 le spese fatturate e pagate nel 2021, hai tempo fino al 16 marzo 2022. Se fai l’asseverazione ENEA di tali spese tra il 1 gennaio 2022 e il 16 marzo 2022 dovrai inserire la frase indicata da ENEA.

  2. Grazie dell’informativa; mi viene però un dubbio: Se nel 2021 ho effettuato pagamenti in quantità minore del 30% e a gennaio raggiungo il 30% e posso fare il SAL, come mi devo comportare con Enea? posso mettere insieme le fatture 2021 e 2022, da rendicontare entro il 16/3 ad A.d.E.? Grazie

    1. A mio avviso no, in quanto le spese del 2021, anche se certificabili con asseverazione ENEA nel 2022, non erano sufficienti a raggiungere il SAL 30% che fa scattare la prima asseverazione ENEA, appunto. Senti magari anche il tuo commercialista. Pertanto la prima delle 5 rate relative alle spese 2021 potrai solo portale in detrazione fiscale diretta.

ASPETTA, HO UN REGALO PER TE!

Oltre 45.000 professionisti fanno già parte della community di Naturalnzeb.it

ENTRA ANCHE TU, SCARICA I TOOLS DI CALCOLO GRATUITI E RISERVATI UN CODICE SCONTO PER I TUOI ACQUISTI SU NATURALNZEB.IT!

Fogli excel prestazione energetica edifici

Inserisci Nome e Email e scarica i Tools di Calcolo